Inter, Simone Inzaghi sta con Skriniar: « Non mi aspetto delle scuse »

©Getty Images

Skriniar è stato espulso dopo 40 minuti contro l’Empoli

Dopo la sconfitta rimediata contro l’Empoli a San Siro, l’allenatore dell’Inter Simone Inzaghi ha preso le difese di Milan Skriniar, già al centro dell’attenzione per le vicende di calciomercato, e espulso dopo 40 minuti nel match contro la compagine toscana. Il cartellino rosso dello slovacco ha indirizzato nettamente l’andamento della partita.

« Mi aspetto delle scuse da Skriniar? Assolutamente no. Ha fatto due falli che devo rivedere, sono rimasto un po’ perplesso per l’espulsione, ma lui è un professionista esemplare. C’è questa situazione che non aiuta, ma ho una società forte alle spalle che sta cercando di risolvere questa e altre situazioni in scadenza » ha spiegato il tecnico nerazzurro.

Ora i meneghini occupano la quarta posizione in classifica, dopo essere stati agganciati dalla Roma di José Mourinho, a 13 punti di distanza dal Napoli capolista a quota 50.

Vous aimerez aussi...