Superbike, Toprak Razgatlioglu brilla nei test

©Getty Images

Superbike, test

La prima delle due giornate di test del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike al Circuito de Jerez – Angel Nieto in vista del via della stagione 2023 si conclude con il miglior crono realizzato dall’iridato 2021 Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha WorldSBK) che si mette alle spalle il campione del mondo Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati), il quale cade nel corso del pomeriggio mentre il rookie Danilo Petrucci (Barni Spark Racing Team) è grande protagonista al debutto nel WorldSBK.

Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha WorldSBK) firma il miglior crono in 1’38.597 e completa 60 giri. Il campione del mondo 2021 si è concentrato sul posteriore della sua Yamaha YZF R1 per migliorare il grip e l’accelerazione e ha anche provato un nuovo forcellone. Stesso obiettivo anche per Andrea Locatelli, alla sua terza stagione con il team ufficiale Yamaha. 79 giri oggi per lui che ha chiuso in 12^ posizione con un 1’40.227 come miglior crono.

Caduta in curva 1 per il campione del mondo Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) nel corso del pomeriggio, con il numero 1 presente sulla sua moto 2023. Lo spagnolo è tornato ai box in sella alla Panigale V4 R: 88 i giri percorsi nella giornata odierna con un 1’38.851 come miglior tempo. A quattro decimi da lui troviamo il compagno di squadra Michael Ruben Rinaldi, con 72 giri all’attivo.

Vous aimerez aussi...