Nations League, sarà Italia-Spagna. Evani: « Vincere per Vialli »

©Getty Images

Italia-Spagna e Olanda-Croazia le due semifinali

Saranno Olanda-Croazia e Italia-Spagna, programmate rispettivamente per il 14 e il 15 giugno prossimi, le due semifinali della terza edizione della UEFA Nations League, che vivrà il suo culmine nei Paesi Bassi.

A ospitare la prima semifinale sarà il « De Kuip » di Rotterdam, mentre la sfida tra Azzurri e Furie Rosse si giocherà a Enschede, al « De Grolsch Veste », stadio di casa del Twente che, poi, sarà campo di battaglia per la finalina tra le due semifinaliste perdenti, alle 15 del 18 giugno. Finale invece al « De Kuip », sempre il 18 giugno, alle 20.45.

« Come squadra e come tipo di gioco la Spagna era forse l’avversario peggiore » ha commentato Alberico Evani, vice del c.t. Roberto Mancini, ai canali ufficiali della Figc. « Però è anche bello poterli riaffrontare. Li abbiamo sempre sofferti, sia nella semifinale degli Europei che in quella di Nations League. Nonostante abbia cambiato Ct (de la Fuente, ndr) non credo che la Spagna cambierà il suo modo di giocare, basato su un possesso palla difficile da contrastare: cercheremo di trovare delle soluzioni per limitare la loro forza e sfruttare le nostre caratteristiche ».

Per Evani ci sarà anche uno stimolo in più per ottenere il successo: « Ci impegneremo tanto per dedicare la vittoria a Gianluca Vialli. Con il suo carisma è stato una figura fondamentale per il successo all’Europeo ».

Vous aimerez aussi...