Lewis Hamilton preoccupato dal ritiro

©Getty Images

Hamilton preoccupato dal ritiro

Lewis Hamilton non ha ancora rinnovato con la Mercedes e intanto riflette sul ritiro, durante il podcast On Purpose: « Quando parlo con altri atleti, ci concentriamo così tanto sull’essere i migliori in quell’unica cosa che le altre cose che amiamo, come suonare uno strumento musicale o scrivere, svaniscono, c’è un sacco di gente che ti mette un’etichetta addosso o in un posto e dice che ‘puoi fare solo una cosa' ».

« Ho parlato con molte persone attive e in pensione, e molte di loro mi hanno detto che quando vanno in pensione tutto crolla, come se non avessero nulla su cui contare e non avessero capito cosa fare dopo. Quindi affrontano un viaggio emotivo di scoperta e ci vuole tempo. Cerco di imparare da queste cose, di applicarle e di trovare altre cose che mi appassionino » ha aggiunto Hamilton.

 « Ho molte cose in cantiere e quando me ne andrò sarò molto grato alla Formula 1, ma avrò qualcosa di meglio » ha chiosato il pilota britannico.

Vous aimerez aussi...